RIPARTE MANO TESA CASARTIGIANI

Visto il grande apprezzamento e la grande considerazione, anche da un punto di vista morale, ricevuta con il varo del progetto “Mano Tesa” CASARTIGIANI ha ridato impulso economico all’iniziativa. Iniziativa che ha dato sollievo e speranza a decine e decine di imprenditori in difficoltà. Le risorse non sono mai sufficienti per queste iniziative e CASARTIGIANI che fa della modestia economica il suo vanto non  dispone più di quelle distribuite, per il momento.
Ricordiamo che chiunque, Enti, Associazioni, Federazioni, Privati, Banche, Società, Consorzi, volessero implementare il fondo, sarebbero benedetti e decantati. Non c’è, infatti, merito di CASARTIGIANI o di altri in questa iniziativa ma solo un dovere e un sentire civico, morale e solidale, senza il quale non si è Uomini, non si è niente.
Noi, per quanto ci riguarda faremo ancora la nostra parte. Ricordiamo che “Mano Tesa” è un’iniziativa intrapresa insieme ad ARTIGIANCASSA, tesa appunto, ad erogare prestiti fino a 10.000 euro ad imprenditori in difficoltà a tasso di interessi zero, essendo gli interessi coperti interamente dal contributo di CASARTIGIANI.
Per ogni informazione, rivolgersi alla Segreteria di CASARTIGIANI, agli ARTIGIANCASSA Point, alle Associazioni e a tutte le strutture CASARTIGIANI correlate.
Se non avessimo il pudore consapevole della modestia relativa, purtroppo, per il momento, delle risorse, oseremmo dire che Mano Tesa è la cosa più importante mai fatta da Casartigiani in oltre 50 anni di storia.
Ma c’è ancora tempo e finché c’è tempo, c’è Speranza quella che abbiamo ridato a quegli imprenditori che hanno ricevuto la Mano Tesa.